La meravigliosa vita dei filosofi

Oltre duecento concetti chiave della filosofia e tutti i pensatori da Talete fino ad oggi vengono brillantemente ripercorsi e illustrati, nel vero senso della parola, nelle pagine di “La meravigliosa vita dei filosofi”. L’autore giapponese Masato Tanaka è riuscito a concretizzare la materia perlopiù astratta della filosofia in immagini e visioni reali, rendendo così anche i processi mentali più complessi racconti illustrati alla portata di tutti.

Tanaka crea un simpatico avatar per ogni filosofo e lo sistema su un piccolo piedistallo, mentre tiene in mano la bandiera del suo paese d’origine e pronuncia il suo insegnamento più rilevante. In poche righe, viene raccontata la sua biografia per poi passare ad una semplice ma efficace spiegazione di alcuni concetti caratterizzanti il suo singolo pensiero o quello di più figure dello stesso periodo.

Ha quasi l’aspetto del fotoromanzo o del fumetto il testo di Tanaka, in cui ogni avatar possiede una sua caratterizzazione ben precisa, dall’espressione dubbiosa di Socrate al disco di Wagner che Nietzsche tiene sottobraccio. Ogni concetto e parola chiave vengono esposti in una o due pagine, in cui il testo scritto è accompagnato da scenette che permettono di focalizzare e visualizzare al meglio anche enigmi come quello della cosa in sé kantiana. Per spiegare la differenza tra essa e la percezione umana, l’autore ricorre alla concezione distorta delle forme da parte dell’ubriaco.

Tanaka sembra addirittura riportare, nelle sue interpretazioni e spiegazioni, alcune “dritte” per la vita quotidiana. Infatti, nella presentazione di Protagora e della sua massima “L’uomo è misura di tutte le cose” (concezione relativista della realtà per la quale la scala di valori e di verità muta da persona a persona), sostiene che la frase venga anche interpretata come “va bene qualsiasi cosa purché non dia fastidio al prossimo”.

Lo scrittore giapponese è riuscito efficacemente a racchiudere 2600 anni di storia del pensiero in meno di 340 pagine, creando un testo illustrato della filosofia a cui tutti possano approcciarsi, anche chi non ha mai sentito nominare Platone o Marx. Il desiderio dell’autore è «trovare risposte a grandi domande come quella sulla realtà del mondo, a cui tutti abbiamo pensato almeno una volta nella vita», come racconta  nella Postfazione.

Credetemi, i suoi schizzi hanno realizzato il suo sogno.

Tanaka M., La meravigliosa vita dei filosofi. Da Talete a Derrida passando per Schopenhauer, la storia del pensiero come non l’avete mai vista, trad. it. di Di Berardino F. e Giulianella Vergagni R., Vallardi Editore, Milano 2018.