Ben venga il piacere

0
147
Ben venga il piacere

Il corpo è il nostro bene più prezioso. 

È il luogo dell’affettività e del piacere. È una parte integrante della nostra identità. È, perché no, anche uno strumento politico e di emancipazione, soprattutto quando si affronta la sfera della sessualità.

Ben venga il piacere, guida pratica alla sessualità femminile e femminista (1), della psicologa e sessuologa clinica Giorgia Fasoli, edito Le Plurali, è un testo che ci fa riscoprire tutta la bellezza del corpo femminile, al di là dei pregiudizi e delle limitazioni, sia fisiche sia culturali, che gli sono state imposte. 

Dai bias scientifici, ai miti di bellezza; dai pregiudizi sull’età delle donne, alla trattazione dei corpi non conformi: il libro è un manuale che, capitolo per capitolo, abbatte i luoghi comuni sul sesso, sull’erotismo e sul piacere, mettendo al centro delle sue riflessioni non tanto l’atto sessuale, quanto la sessualità nel suo complesso.


Emozioni, cultura, valori: niente è lasciato al caso e ogni passaggio è trattato con piglio ironico e un linguaggio accessibile a tuttə, soprattutto allə più giovani.


Come scrive Stella Pulpo nella prefazione, Ben venga il piacere è:

«Una guida che ha le sembianze della chiacchierata con un’amica che ne sa, che cita fonti ma pure aneddoti, che è autorevole ma informale». (2)

Ed è una chiacchierata davvero, perché i suoi contenuti stimolano domande e riflessioni, approfondimenti e curiosità.


Sapevi che i sex toys sono stati inventati come cura per l’isteria? Oppure che le donne, proprio come gli uomini, hanno un ciclo di risposta sessuale complesso – che procede, anche se non sempre, dal desiderio?


Tra cenni storici e consigli pratici, il testo risponde alle domande che ogni donna, prima o poi, deve porsi sul proprio corpo e sulla propria sessualità. E lo fa con una prospettiva femminista, aperta, consapevole e rispettosa della diversità.

Il nostro corpo parla di noi e dei nostri valori: trattarlo in maniera femminista ce lo fa amare ancora di più!

G. Fasoli, Ben venga il piacere, Le Plurali, Morlupo (RM), 2022.

Grazie a Le Plurali!




(1) G. Fasoli, Ben venga il piacere, Le Plurali, Morlupo (RM), 2022. 

(2) Ivi, p. 9.