Hannah con due H

0
31

«Hannah, c’è un problema! Io ho capito quello che dovevo capire, ma non so se quello che ho capito l’ho capito talmente bene da riuscire a farlo capire ai miei amici. Capito?» (1)

Eliana Cocca è filosofa e insegnante di filosofia, amica da sempre di Filosofemme. Ciò che contraddistingue la sua penna è l’intento: educare per contribuire alla nascita di adultə sempre più consapevoli.

Gaia e Leo sono diversi, ma amici da sempre.

A scuola stanno insieme e insieme devono svolgere un compito dato dalla maestra: scrivere un cartellone su una donna importante che abbia a suo modo lasciato un segno nello scorrere del tempo. Ma chi scegliere? Meglio iniziare a cercare tra gli scaffali della libreria a casa di Gaia, fino ad imbattersi in un libro di filosofia.

Un libro che, ovviamente, contiene una sola filosofa contro pagine e pagine di uomini.

Sarà famosa? Meglio controllare su Wikipedia.

Ma poi all’improvviso arriva il temporale e un fulmine fa saltare la corrente in tutto il quartiere. Fino a quando un fascio di luce proveniente dal computer risucchia Gaia, Leo e il cagnolino Sushi al suo interno – proprio dentro la pagina Wikipedia che stavano consultando.

E così inizia il viaggio in compagnia di Hannah Arendt, una filosofa «alta più o meno così» (2), con idee ben chiare e che nella sua pagina online alla fine si è ben ambientata.

– A proposito, Hannah, ma com’è che di filosofa ci sei solo tu?
– Vero! Sul libro erano tutti maschi, partivano dall’antica Grecia fino a noi e non c’era nemmeno una signora.
– Innanzitutto, vi assicuro che non sono l’unica filosofa! Nel corso della storia ce ne sono state tantissime e anche qui a Wikipedia ne abitano parecchie. Abbiamo un club del libro e ci incontriamo tutte le settimane. C’è Ipazia, Laura, le due Simone, Angela, Mary…(3)

        E così anche Gaia, Leo e Sushi vengono a conoscenza non solo del pensiero di Hannah Arendt, ma anche dell’esistenza di tante filosofe, un po’ come le bambine e i bambini che leggeranno questa avventura.

        Un libro che rende un sapere che tantə considerano “lontano” alla portata di tuttə.

        Perché ciò che rende preziosa la filosofia è proprio questo – il suo stare tra la gente, lì dove è nata, o perché no, anche tra le mani di piccole persone curiose.

        Grazie Edizioni Sonda!

        Eliana Cocca, ill. Caterina Manganelli, Hannah con due H. Incredibili disavventure nel web, Edizioni Sonda, Milano, 2024.

        1. p.63
        2. p.93
        3. p.70